le Verande chiuse

Se la vostra esigenza è quella di aumentare la metratura della vostra casa, allora la veranda chiusa rappresenta la soluzione ideale. E' infatti possibile creare uno spazio aggiuntivo da destinare ad usi diversi. La veranda chiusa rappresenta dunque un complemento della casa, perché si trasforma in un vero e proprio ambiente da arredare come meglio si crede.

veranda chiusa

E' importante, nella realizzazione di una veranda chiusa, progettare in maniera adeguata gli spazi salvaguardando la luminosità della stanza a cui viene addossata la veranda. Le specificità di questo tipo di veranda risiedono dunque nelle ampie possibilità e nei vantaggi che offrono in termini di praticità. Il settore, in questi ultimi anni, si è notevolmente evoluto, con prodotti innovativi ed adatti alle più specifiche esigenze.

MATERIALI

Così è possibile trovare sul mercato verande chiuse in materiali diversi: legno, pvc, plastica, vetro, alluminio o vetroresina.
Il vetro rappresenta però l'elemento principe nelle verande in pvc o alluminio. Le grandi vetrate rappresentano una peculiarità di questo tipo di veranda che la rende adatta ad ambienti anche poco luminosi.
La veranda chiusa in legno rappresenta l'eleganza e la sobrietà. Il legno è un materiale che trasmette calore e che offre tutta la bellezza di un prodotto "naturale". Per la realizzazione di una veranda chiusa in legno è possibile optare per una molteplicità di essenze diverse: dal rovere al ciliegio, dal teck al faggio. Le verande in legno sono ideali per chiudere terrazzi o patii, creano un'atmosfera davvero particolare conferendo valore aggiunto alla vostra casa. Il legno è adatto a tutti gli stili ma si sposa benissimo con il classico.
E' possibile realizzare verande chiuse anche in ferro, anche se è forse il materiale meno utilizzato per questo tipo di strutture.

Altre caratteristiche

Oltre, dunque all'aumento dello spazio della casa, le verande chiuse proteggono anche dall'inquinamento acustico. Le strutture sono realizzate in maniera tale da garantire isolamento termico e protezione dagli agenti atmosferici. I materiali devono essere ovviamente accuratamente scelti e la struttura progettata fin nei minimi dettagli.
Le verande chiuse devono dunque resistere a vento, pioggia, neve e sbalzi termici. D'estate la veranda può rappresentare un luogo di relax assoluto dove trascorrere le giornate più calde. La veranda chiusa è un luogo ideale dove poter posizionare le proprie piante, che crescono rigogliose perché favorite dalle condizioni climatiche che questa struttura offre.
Un'accurata progettazione della veranda chiusa, deve anche distribuire in maniera efficace gli spazi, in base all'orientamento della luce e alla grandezza dell'ambiente. Una veranda chiusa rappresenta dunque un'ottima opportunità per acquistare spazio, creare un ambiente aggiuntivo e dare valore alla vostra abitazione.